Un giorno mi trovavo a Meloneras qui nel sud di Gran Canaria, una zona bellissima che vi consiglio per una passeggiata, un pò di relax e una bella mangiata… durante una cena una persona mi ha chiesto “Sara, fai anche tu Juice Plus?”

Io allora ho giustamente risposto di no perchè in quel momento non conoscevo e non facevo parte del mondo Juice Plus.

Però mi sono incuriosita e visto che notavo sempre più donne partecipare con entusiasmo al progetto sono andata a sbirciare la storia e i prodotti dell’azienda.

Una cosa che mi ha colpito inizialmente è stata notare l’idea molto riduttiva che mi ero fatta a riguardo, perchè dopo aver visto una serie di post sui social, la mia percezione era di un’azienda che si occupa esclusivamente di dimagrimento. Inutile dire che moltissimi dei post che vedevo passarmi davanti e l’approccio via chat mi avevano portato persino ad avere “la nausea” e a esserne disinteressata.

Invece con piacere ho scoperto che Juice plus è molto di più.

Infatti è un’azienda che si occupa di trasmettere e condividere uno stile di vita sano a 360 gradi per uomini, donne e bambini senza età e distinzione. Uno degli obiettivi è prima di tutto colmare il gap tra frutta e verdura che dovremmo mangiare e che effettivamente mangiamo. Per questo il primo prodotto che ho deciso di provare sono state proprio le capsule che potete vedere qua sia per me che per i miei figli.

Potrebbe interessarti: L’importanza di un’alimentazione alcalina: belli e sani mangiando

A proposito dei figli, un elemento che mi è piaciuto tanto è stato che Juice Plus svolge uno studio sulla salute dei bimbi che consumano le caramelline gommose (la versione masticabile delle Premium) di frutta e verdura che potete vedere qua.

Spesso semplicmente guardandomi attorno vedo tante persone in sovrappeso e purtroppo molti bambini… qui entra in gioco molto più che un fattore estetico, si tratta della salute, si tratta di dare al nostro corpo ciò che necessita perchè lui possa dare a noi il meglio.

L’obesità sta progressivamente diventando un problema su larga scala, provocato dalle seguenti tendenze, riscontrabili non solo nei bambini ma anche negli adulti:

  1. Riduzione dell’attività fisica.
  2. Incremento dell’apporto di alimenti energetici, contenenti un’elevata percentuale di grassi e zuccheri.
  3. Il 96% dei bambini tra i 6 e i 12 anni non consumano sufficienti quantitativi di verdura e l’81% non mangia abbastanza frutta. Oltre il 70% degli adolescenti consuma troppo poca frutta e verdura.
  4. Tutti i bambini devono essere aiutati a sviluppare delle abitudini sane.

Juice Plus ha dunque realizzato il Children’s Health Study (Studio sulla Salute dei Bambini) per aiutare le famiglie ad adottare un’alimentazione e uno stile di vita salutare.

Inoltre sentivo parlare spesso di questo misterioso “programma” di cui vengono mostrati i risultati con testimonianze e foto, quindi ero anche curiosa di provare e capire!!  Moltissime donne come me hanno avuto ottimi risultati e con piacere ho visto anche tanti uomini, perchè giustamente amarsi e trattarsi bene riguarda tutti.

Ecco qua una storia molto bella di una ragazza che ha seguito il prgramma: Dimagrire con soddisfazione: da 115 kg di peso alla felicità, la rinascita di Margherita

Ecco che alla fine mi sono innamorata di quest’azienda, presente da oltre 40 anni, e ho deciso di usarne nella quotidianità i prodotti per il mio personale benessere e quello della mia famiglia.

Ti aspetto nella nostra community! A presto!

 

Ti aspetto sui social! Aggiungimi qui:

E tu che ne pensi?

Lasciami un commento, la tua opinione è importante per me!

0 Comments

Submit a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.